Resultats globals: 2 registres trobats en 0.02 segons.
Articles, 2 registres trobats
Articles 2 registres trobats  
1.
22 p, 259.9 KB "In my restless dream, I see that town" : una prospettiva narratologica sulla città fantastica di Silent Hill / Carnevale, Davide (Università degli studi di Roma "La Sapienza")
Nell'analizzare le modalità narrative del linguaggio videoludico è facile registrare una ricorrente e affermata pratica di estrapolazione e rielaborazione di motivi e strategie tematico-formali provenienti dall'ampia modalità del fantastico, senza che questi, tuttavia, arrivino nella quasi totalità dei casi a condensarsi in un esito autenticamente perturbante o a generare quell'essenziale condizione di profonda inquietudine e d'incertezza senza soluzioni riscontrabile invece nell'ambito del genere letterario. [...]
In analyzing the narrative modes of the videogame language, it is easy to record a recurring and well-established practice of extrapolating and reworking of thematic-formal motives and strategies coming from the vast mode of the fantastic, without these, however, being able to coalesce into – in almost all cases – a truly uncanny outcome, or to create that essential condition of deep unresolved uneasiness and uncertainty found, on the contrary, in the literary genre. [...]

2017 - 10.5565/rev/brumal.428
Brumal, Vol. 5 Núm. 2 (2017) , p. 153-174 (Monograph)  
2.
22 p, 2.5 MB "Uno spettrale e inguistificato splendore" : il fantastico nelle trasposizioni fumettistiche di Dino Bataglia / Carnevale, Davide (Università degli studi di Roma "La Sapienza")
All'interno dell'ambito fumettistico italiano ed europeo, troppo spesso denigrato e relegato ai margini del discorso culturale, Dino Battaglia è unanimemente considerato uno dei grandi maestri di quella che Pratt giustamente definiva "letteratura disegnata", uno degli autori che più ha saputo porre al centro della sua ricerca artistica e intellettuale la riflessione sull'assoluta valenza linguistica del fumetto e sulla sua alterità rispetto al linguaggio puramente verbale, riflessione che ha costantemente indirizzato la sua eccezionale opera. [...]
Within the sphere of Italian and European comics, too often disparaged and relegated to the margins of cultural discourse, Dino Battaglia is considered one of the great masters of what Pratt rightly called «drawn literature», one of the authors who most knew how to focus his artistic research and intellectual reflection on the absolute linguistic value of comics as well as on its otherness compared to the purely verbal language, reflection constantly addressed in his outstanding work. [...]

2017 - 10.5565/rev/brumal.385
Brumal, Vol. 5 Núm. 1 (2017) , p. 127-148 (Monograph)  

Vegeu també: autors amb noms similars
Us interessa rebre alertes sobre nous resultats d'aquesta cerca?
Definiu una alerta personal via correu electrònic o subscribiu-vos al canal RSS.